Utopia concreta 2016

Utopia concreta

Democrazia, legami comunitari ed educazione permanente nel confronto tra diversità

Utopia concreta è un progetto organizzato dal CeSPeC (Centro Studi sul Pensiero Contemporaneo) di Cuneo, in cui filosofia, pedagogia, cinema e letteratura si intrecciano per riflettere sulla convivenza democratica tra diversità. Quale può essere il ruolo dell’educazione e dell’utopia per la tenuta della democrazia? Come possono la lettura, la drammatizzazione, la scrittura e la pratica della Philosophy for Community (P4C) rafforzare i legami tra le generazioni, formare cittadini democratici e dare vita a comunità inclusive che evitino il rischio della caduta nella distopia?

Su questi, e altri, interrogativi ragionerà Utopia concreta, con un approccio non cattedratico che cercherà di coinvolgere il pubblico in diverse attività: 

– un cinereading filosofico, dedicato a opere cinematografiche e letterarie di genere fantascientifico e utopico/distopico. Un cineforum non tradizionale, ma pensato per coinvolgere i partecipanti in maniera innovativa: non un semplice confronto a domande libere ma una sessione partecipata di Philosophy for Community (P4C), durante la quale i presenti potranno ragionare concretamente sui temi emersi durante la visione del film e la lettura dei passi del romanzo; 

– un laboratorio di educazione alla lettura, pratica di scrittura e dialogo comunitario: una squadra di giovani scrittori italiani a contatto con i ragazzi di alcune scuole superiori della provincia di Cuneo, per cercare di capire, grazie alla letteratura fantascientifica e utopica e all’immaginazione di mondi possibili, il potere della lettura e della scrittura sul legame sociale, sul dialogo con gli altri e sulla convivenza democratica;

Esperienze di dialogo comunitario: un ciclo di presentazioni di romanzi e graphic novel, di genere fantascientifico-utopico, al di là della formula tradizionale, in cui alla presentazione del volume seguirà nuovamente una sessione di Philosophy for Community, durante la quale pubblico e autore potranno confrontarsi sui temi del libro;

– un corso di formazione in Philosophy for Community;

– un progetto pilota di empowerment comunitario a MondoQui ONLUS (Mondovì);

– un workshop di carattere accademico;

Progetto sostenuto con i fondi otto per mille della Chiesa Valdese (Unione delle chiese metodiste e valdesi)”:

logo-valdesi

Realizzato grazie al contributo di:

logo-crc